Home > Tutti i modelli > Balanced Scorecard

Balanced Scorecard

> Esplorare e riflettere insieme

Lo strumento Balanced Scorecard, sviluppato da Kaplan e Norton, ha generato una mini-rivoluzione nel modo in cui gli indicatori chiave di un’azienda vengono determinati, per almeno due ragioni. 

La prima è l’equilibrio tra gli indicatori finanziari e non finanziari.

La seconda è che ha adotta una visione in prospettiva. Come tale, si concentra sui fattori che guidano la performance futura piuttosto che sulla dimensione puramente finanziaria, che rappresenta i risultati di ieri.

È possibile utilizzarlo una volta stabilita la strategia aziendale. Permette di individuare le leve giuste per implementarla con successo.

La tecnica della Balanced Scorecard affronta 4 prospettive:

  • Finanziaria
  • Cliente
  • Processi interni
  • Apprendimento e sviluppo

Per ognuna di queste, si stabiliranno, sulla base della strategia precedentemente definita, gli obiettivi e gli indicatori di performance associati.

Ogni partecipante condividerà poi il proprio punto di vista su queste diverse prospettive al fine di generare una lista specifica di obiettivi e degli indicatori associati che vi permetterà di orientare la vostra strategia aziendale.

Suggerimenti e varianti

L’ideale sarebbe iniziare con un’attività rompighiaccio per far scogliere i partecipanti.

La strategia va inquadrata in anticipo. Puoi farlo iniziando con la matrice SWOT per analizzare la situazione e proseguendo poi con strumenti come la matrice Ansoff, la matrice dell’innovazione o i 3 orizzonti.

Lavagna
5 a 30 min
2 a 30
Esperto
Esplorazione
Identificare gli indicatori più adatti per valutare la performance dell’azienda e realizzarne la strategia.
Il metodo leader che ha rivoluzionato gli indicatori di performance concentrandosi tanto sulla performance finanziaria quanto sulle leve chiave che la rendono possibili.