Home > Tutti i modelli > Cappelli di De Bono

Cappelli di De Bono

> Risolvere problemi

I partecipanti, individualmente o in gruppo, genereranno idee su una problematica indossando ogni volta un "cappello" (modo di pensare) diverso. Questo aiuterà a ridurre l’impatto che la critica e il giudizio, così come i limiti e gli ostacoli culturali (sociali, aziendali, ecc.) hanno sulle loro idee, oltre a promuovere il divertimento e l’espressione creativa del gruppo.

Prerequisiti

Prepara un attività Lavagna in modalità a turni, con una sessione di voto. I cappelli saranno disposti in ordine nelle categorie secondo una sequenza di risoluzione dei problemi:

Cappello Bianco, Cappello Rosso, Cappello Nero, Cappello Giallo, Cappello Verde, Cappello Blu.
Vedi Vedi suggerimenti e varianti per maggiori dettagli sulle sequenze di cappelli.

Impostazioni attività Lavagna

  • Formato dell’attività: a turni
  • Voto: per punti o per like
  • Categorie: 6 cappelli (come necessario)

Corso di azione

1

Presentazione

Spiega al gruppo lo scopo della sessione di creatività e il principio del metodo. Ricorda il significato di ogni cappello:

  • Cappello blu: organizzazione - fare un passo indietro, rigore, soluzione da attuare, il processo - Cosa stiamo facendo?
  • Cappello bianco: neutralità e fatti - i numeri, le informazioni non soggette a interpretazione - Cosa sappiamo?
  • Cappello giallo: ottimismo - critiche positive, sogni, speranze, feedback costruttivo - Perché funzionerà?
  • Cappello nero: pessimismo - critiche negative, cautela, pericoli, rischi, obiezioni, svantaggi - Perché non funziona?
  • Cappello verde: creatività - fertilità di idee, nessuna censura, idee stravaganti e stimolanti - Cos’altro possiamo fare?
  • Cappello rosso: emozioni - intuizione, sentimenti, impressioni, presentimenti - Cosa sentiamo?

Descrivi il problema e assicurati che tutti abbiano compreso.

I partecipanti indosseranno il cappello come un gruppo e per questo la sequenza dei cappelli va preparata in anticipo; vedi suggerimenti e varianti per altre opzioni

I partecipanti indosseranno il cappello come un gruppo e per questo la sequenza dei cappelli va preparata in anticipo; vedi suggerimenti e varianti per altre opzioni

2

Esplorazione e discussione

I partecipanti lavoreranno cappello per cappello, circa 10 minuti per cappello.

Per ogni cappello, i partecipanti lavorano nei loro blocco note, inviando a turno le loro idee, presentandole brevemente.

Incoraggia il gioco di ruolo, in modo da permettere ai partecipanti di entrare nel personaggio

Ecco un esempio di una possibile sequenza di cappelli:

Una volta compreso il problema, tutti i partecipanti indossano il cappello bianco per conoscere i fatti, i numeri e le indagini relative al problema.

Ogni partecipante può esprimere la sua opinione personale con il cappello rosso, senza doversi giustificare o essere obiettivo.

Il gruppo indossa poi il cappello nero per evocare tutti i rischi e i pericoli potenziali del progetto o dell’argomento.

Con il cappello giallo, tutti, anche quelli che non sono d’accordo con un’idea, dovrebbero sforzarsi di vedere i vantaggi.

Il gruppo indossa il cappello verde e fa domande come: C’è un altro modo di vedere il problema? Altre idee? Un altro modo di affrontare la questione?

Con il cappello blu, i risultati iniziali vengono raggruppati e poi il gruppo decide se è necessario provare di nuovo uno dei sei cappelli prima di prendere una decisione.

3

Sintesi

Alla fine dell’attività, identifica un leader per ogni azione. Annota come azioni o decisioni gli elementi del piano d’azione in modo da poterli ritrovare nel report del meeting e poterli seguirli in seguito.

Suggerimenti e varianti

La sequenza dei cappelli dovrebbe essere determinata prima dell’inizio dell’attività e adattata al team, ai ruoli dei partecipanti e all’obiettivo.

  • Per una variante alternativa per questo esercizio di problem-solving, si può iniziare con il cappello verde per raccogliere le idee utili per affrontare il problema in oggetto. Ognuno può poi esprimere i propri sentimenti attraverso il cappello rosso (senza bisogno di giustificarsi o di essere obiettivi). I lati positivi delle idee proposte vengono evocati con il cappello giallo, poi il gruppo inizia un brainstorming per vedere se non ci sono altri approcci possibili. Infine, il cappello blu viene utilizzato per attuare il piano d’azione appropriato.
  • Per motivare e unire il team attorno a un’idea: usate il cappello giallo per elencare i punti positivi. Proseguire con il cappello nero per elencare gli ostacoli e i problemi che la squadra incontrerà lungo la strada. Infine, per aggirare i problemi individuati, trovate soluzioni usando il cappello verde!
  • Per generare idee: puoi riunire le persone che sono naturalmente "cappelli verdi o gialli", per poi passare agli altri cappelli. Sulla base delle commenti fatti, il passo successivo è guardare come passare all’azione.

Puoi anche aggiungere una carta per ogni cappello in cima alla colonna per ricordare ai partecipanti il suo significato.

Un altro modo è quello di assegnare un cappello a ogni persona, con ognuno che si esprime in base al cappello che indossa. I partecipanti possono scambiarsi i cappelli durante la sessione.

Attività Lavagna
30 a 60 min e più
2 a 30
Esperto
Esplorazione
Riflettere insieme su una problematica abbracciando tutti i punti di vista.
Integrare l’emozione e lo scetticismo in quello che normalmente sarebbe un processo puramente razionale e liberare la creatività nel processo decisionale.